Consacrazione personale alla Madonna (M.M.Kolbe)

Massimiliano Maria Kolbe (Zduńska Wola, 8 gennaio 1894Auschwitz, 14 agosto 1941) fu un frate francescano conventuale che si offrì di prendere il posto di un padre di famiglia, nel campo di concentramento di Auschwitz.  Roma, 16 ottobre 1917: un gruppetto di sette alunni del Collegio internazionale dei Francescani si propone di respingere gli attacchi contro la Chiesa e di aiutare le anime nella ricerca della strada che conduce a Dio. Così ha inizio la Milizia dell’Immacolata.

 

O Immacolata, Regina del cielo e della terra ,  rifugio dei peccatori e madre mia  amorosissima, cui Dio volle affidare l’economia della sua misericordia, ai tuoi piedi santissimi, mi prostro io ………………… misero peccatore, supplicandoti di accettare tutto l’essere mio, come cosa e proprietà tua.  Ti offro tutto il mio essere, e tutta la mia vita:  tutto ciò che ho, tutto ciò che amo, tutto ciò che sono: il mio corpo,  il mio cuore, l’anima mia. Fammi comprendere  la volonta di Dio su di me. Concedimi di riscoprire la mia vocazione di cristiano, di vederne l’immensa sua bellezza  e di intuire i segreti del tuo Amore.  Ti chiedo di sapermi avvicinare  sempre più  al tuo Apostolo e modello, il Padre Kolbe, perché la sua dottrina e la sua testimonianza  abbiano a scuotere  le fibre profonde della mia volontà e del mio cuore  per seguire fedelmente le sue orme  e diventare guida a tante anime  e tutte portarle a Dio, per mezzo del Tuo Cuore Immacolato e addolorato. Amen.
Cuore Immacolato di Maria, io mi consacro a Te! O Vergine e Madre, confidando nel tuo Cuore Immacolato, mi consacro interamente a Te e, per mezzo tuo, al Signore con le tue stesse parole:  Ecco l’ancella del Signore, si faccia di me secondo la Tua parola, la Tua volontà, la Tua gloria.  O Vergine Immacolata, Madre Mia, Maria, io rinnovo oggi e per sempre, la consacrazione di tutto me stesso perchè Tu disponga di me per il bene delle anime.  Solo ti chiedo, o mia Regina e Madre della Chiesa, di cooperare fedelmente alla tua missione per l’avvento del Regno di Gesù nel mondo.  Ti offro, pertanto, o Cuore Immacolato di Maria, le preghiere, le azioni, i sacrifici di questo giorno.  Maria Madre mia io mi dono e mi consacro interamente a Te.  Ti offro la mia mente, il mio cuore, la mia volontà, il mio corpo, la mia anima, tutto me stesso.
Poiché sono tuo, Madre cara, ti chiedo che il Tuo Cuore Immacolato sia per me salvezza e santificazione. Ti chiedo ancora di farmi, nella tua grande misericordia, strumento di salvezza per le anime.

Così sia.

Lascia un commento